Guida breve alle caratteristiche fiscali e societarie del Lussemburgo

 In Guide, Società Estere

LUSSEMBURGO

Recentemente balzato alle cronache per lo scandalo Lux Leaks, Il Lussemburgo rappresenta un esempio lampante dell’efficacia delle politiche per l’attrazione degli investimenti esteri

SINTESI PUNTI SALIENTI

CARATTERISTICHE
Informazioni generali  
Stabilità politica Eccellente
Tipologia societaria SARL
Sistema legale Common law
Obblighi societari:  
Soci  
Numero minimo di soci 1
Localizzazione dell’assemblea Qualunque luogo nel mondo
Amministratori
Numero minimo di amministratori 1
Obbligo di amministratori locali No
Localizzazione del consiglio d’amministrazione Qualunque luogo nel mondo
Utilizzo di Amministratori persona giuridica Si
Indirizzo registrato della società Si
Segretario
Obbligo di segretario della società No
Obbligo di segretario locale/qualificato  No
Capitale  
Standard currency EURO
Capitale minimo da versare interamente 12,394.68 euro
Capitale autorizzato standard 12.500 euro
Bilancio
Obbligo di redigere il bilancio Si
Obbligo di revisione legale Solo se, dopo 2 anni fiscali, vengono superati due dei 3 seguenti criteri:

  • Attivo: EUR 3.125 millioni;
  • Fatturato netto: EUR 6.25 million;
  • numero medio di impiegati: 50
Tassazione
Bilancio disponibile al pubblico Si
Obbligo di dichiarazione annuale Si
Possibilità di trasferimento all’estero della sede sociale Si
Dati accessibili pubblicamente
Soci SI
 Amministratori Si

SOCIETÀ DI DIRITTO LUSSEMBURGHESE

PUNTI SALIENTI

S O P A R F I

S O C I É T É  D E P A R T I C I PA T I O N S  F I N A N C I È R E 

La Société de Participations Financières (SOPARFI) Lussemburghese è una società veicolo non regolamentata, che non ha restrizioni sul suo campo di attività, ed è comunemente usata come una holding.

Il SOPARFI è spesso utilizzato come veicolo per la gestione di partecipazioni in un gruppo di imprese. Come una holding che offre agli utenti, a determinate condizioni ben definite, la possibilità di ridurre o eliminare l’imposta sulle società in Lussemburgo e la ritenuta alla fonte sui dividendi versati a UE e agli azionisti delle società non-UE, nonché per limitare o eliminare alla  l’imposta estera sui dividendi in entrata da UE e le società controllate sussidiarie non UE  (in presenza di trattati contro le doppie imposizioni).

I vantaggi includono:

Regime di participation exemption attraente

Vasta rete di trattati contro le doppie imposizioni firmati dal Lussemburgo  (link OCSE)

Direttive comunitarie recepite nel diritto lussemburghese (ad esempio, la direttiva UE / padre / figlia)

S T R U TT U R A  DI   UNA  S O P A R F I 

Può essere stabilita come una società per azioni (SA) o una società a responsabilità limitata (SARL)

Minimo di un Azionista

Azionisti fiduciari permessi

Azionista  sia persona giuridica o persona fisica straniero è consentito

Minimo  un Amministratore

Una entità aziendale, interna o estera, può agire come un amministratore

Informazioni sull’amministratore/i  sono disponibile in Lussemburgo nel Registro delle Imprese

Quota minima di capitale SA: 31.000 € –  il 25% (deve essere versato)

SARL: € 12.500 – 100% (deve essere interamente versato)

La SA può essere emettere diverse classi di azioni con diritti diversi, come ad esempio la partecipazione agli utili, azioni privilegiate redimibili e diritti di voto

SA consente l’emissione di azioni al portatore. Una SARL può emettere solo azioni nominative

Indirizzo della sede legale deve essere in Lussemburgo

Le Assemblee devono essere tenute in Lussemburgo, possono essere utilizzate risoluzioni all’unanimità

Bilancio certificato e dichiarazione annuale deve essere presentata al Registro delle Imprese in francese o tedesco

Le informazioni sugli azionisti sono riportate nel Registro Imprese ed esso è a disposizione del pubblico (applicabile solo alle SARLs)

Informazioni sui reali beneficiari non siano divulgate a qualsiasi autorità pubblica.

TASSAZIONE   S O P A R F I S 

Corporate Income Tax 

Dal 2013 una SOPARFI sarà soggetta all’imposta sul reddito complessivo del 29.22% (Lussemburgo Città).

A partire dal 2013, l’imposta minima sul reddito delle società è € 3.210, applicabile a tutti i SOPARFIs le cui attività finanziarie (partecipazioni, prestiti agli affiliati, titoli, contanti) superano il 90% del loro attivo totale di bilancio.

Dividendi Ricevuti 

I dividendi sono esenti se soddisfano i seguenti criteri:

La SOPARFI deve possedere un minimo del 10% del capitale azionario emesso della sussidiaria controllata (o un investimento di almeno € 1,2 milioni).

La controllata, anche non residente, deve essere soggetta a un regime fiscale simile (minima imposta sulle società del 10,5%).

La proprietà della partecipazione nella controllata deve essere stata mantenuta per un periodo di 12 mesi.

Dividendi pagati ad azionisti persone giuridiche stabiliti in un paese col quale sono in vigore trattati sulle doppie imposizione non sono trattenuti alla fonte. In altri casi sarà imposta  una ritenuta alla fonte del 15% sulle distribuzioni dei dividendi

Proventi della Liquidazione

I proventi di liquidazione ricevuti da una SOPARFI  da parte di una sussidiaria sono esenti a determinate condizioni.

Interessi

Gli interessi ricevuti sono  interamente imponibile con aliquota dell’imposta sulle società.

Gli interessi pagati all’estero sono esenti da tasse (soggette EU savings tax directive).

Il rapporto di indebitamento non può superare 15:85.

Esenzione dal Capital Gain 

Per beneficiare dell’esenzione sui Capital Gains, l’investimento SOPARFI nella controllata deve essere del 10% (o 6 milioni di €).

To qualify for capital gain exemption, the SOPARFI investment in the subsidiary must be 10% (or €6 million).

Royalties 

Un totale di 80% di royalties e di altri proventi (ad esempio, capital gains) derivanti dai diritti di proprietà intellettuale (marchi, loghi, software, brevetti, licenze, e anche i nomi di dominio Internet) è esentasse.

Il restante 20%  è tassabile con aliquota dell’imposta sulle società e, general una tassazione reale di circa il 5,84% (Lussemburgo Città).

Trattati sulle doppie imposizioni

Alla SOPARFI è consentito usufruire del vasto network lussemburghese  di trattati contro le doppie imposizioni.

Liquidazioni – Svalutazioni – Recapture Rule 

Le spese come i costi di finanziamento, le spese e LE commissioni bancarie, spese di revisione contabile, spese di gestione e le indagini legate alle partecipazioni sono interamente deducibili fino a concorrenza del reddito annuo esentato.

Le plusvalenze sono soggette ad imposta fino alla somma di tutte le spese relative che sono stati dedotti a fini fiscali nell’esercizio di dismissione, o in esercizi precedenti.

È consentito l’ ammortamento delle partecipazioni.

Perdite di liquidazione sono interamente deducibili.

 

REGIMI FISCALI DI VANTAGGIO ADDIZIONALI

The Private Wealth Management Company (SPF) 

The Private Wealth Management Company (SPF) è rivolto a investitori privati ​​e gli individui. E ‘completamente esentasse sul reddito percepito da azioni, obbligazioni, titoli, fondi comuni di investimento, di deposito e qualsiasi strumento finanziario.

Eligible investors 

Una SPF è aperta solo agli investitori istituzionali, investitori professionali o qualsiasi altro investitore nelle seguenti categorie:

-Un individuo o gruppo di individui strettamente legati gestire la sua / loro ricchezza privata

-Entità legali di private wealth che agiscono per uno o più individui (che comprendono trust, fondazioni, Anstalts, stichtings, ecc)

-Intermediari che agiscono per gli azionisti in una delle due categorie di cui sopra

Forme giuridiche di una SPF 

Una SPF può essere costituita in una delle quattro forme:

SARL: richiede capitale di € 12.500, un minimo di un socio e un amministratore.

SA: richiede capitale di € 31.000 (di cui almeno il 25% deve essere versato), un minimo di un azionista e un direttore, così come un revisore indipendente.

SCA: richiede capitale di € 31.000 (di cui almeno il 25% deve essere pagato in), un minimo di due soci e tre amministratori, così come un revisore indipendente

COOPSA: una società cooperativa che ha adottato la forma di una società a responsabilità limitata che consente un capitale variabile,  richiedono un minimo di tre soci e tre amministratori

Attività Permesse ad una SPF 

Una SPF è strettamente limitata all’acquisizione, detenzione, gestione e cessione di attività finanziarie e può passivamente investire in qualsiasi tipo di sicurezza. Non può svolgere attività di negoziazione commerciale o essere coinvolei nella gestione di qualsiasi altra società e non può detenere immobili, proprietà intellettuale o concedere finanziamenti fruttiferi.

Le attività finanziarie che SPF può esercitare comprendono:

-Azioni o equivalenie in aziende pubbliche o private, comprese SOPARFIs

-Obbligazioni

-Warrant

-Derivati​​, opzioni put / call su titoli, indici e valute

-Interessi di fondi di cartolarizzazione e di investimento

-conti di deposito

Tassazione di una SPF 

A livello di una SPF

Esente dall’imposta sul reddito delle società, imposta comunale sulle imprese e sul patrimonio

Una tassa di sottoscrizione dello 0,25% si applica sulla quota di capitale versato, comprensivo di sovrapprezzo, con un minimo di € 100 e un massimo di € 125.000 all’anno. L’imposta di sottoscrizione annuale si applica anche a quella parte del debito (se presente) che supera il rapporto patrimonio netto – debito di 1 a 8

Non ha diritto a beneficiare di convenzioni sulla doppia imposizione del Lussemburgo o la Direttiva UE madre-figlia

Eventuali pagamenti di dividendi e interessi su attività finanziarie ricevute da un SPF potrebbero essere soggetti a ritenuta alla fonte, se del caso, nello Stato di origine secondo le norme fiscali interne di detto Stato

A livello degli azionisti 

Nessuna ritenuta alla fonte sulla distribuzione di utili da un SPF ai suoi azionisti e sui proventi della liquidazione

Ritenuta alla fonte prelevata alla fonte sugli interessi pagati sulle anticipazioni e il debito della SPF per le persone fisiche ad un tasso del 10% per i residenti in Lussemburgo, il 35% per i residenti dell’Unione Europea e 0% in tutti gli altri casi

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Leave a Comment

0

Start typing and press Enter to search

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti per ricevere gratuitamente le ultime news e aggiornamenti in materia fiscale da parte del nostro team.

You have Successfully Subscribed!